Esportazione Auto - Documenti - Guida per esportazione auto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Esportazione Auto - Documenti

SERVIZI

PRIVATIMPORT REALIZZA LE TARGHE PROVVISORIE ITALIANE (CARTONE) CON CONSEGNA IN TUTTA ITALIA.
PER FARE LA TARGA PROVVISORIA SONO NECESSARI I SEGUENTI DOCUMENTI

- CERTIFICATO DI PROPRIETA DIGITALE (CON ANNOTATA CESSAZIONE DELLA CIRCOLALAZIONE PER ESPORTAZIONE PER LITUANIA, POLONIA, ROMANIA, BULGARIA)                                                                                            
 - LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE (CON REVISIONE TECNICA AGGIORNATA MIN DI 6 MESI )
   - CARTA D'IDENTITA, CODICE FISCALE O PASSAPORTO, PATENTE DI GUIDA
     - FATTURA O CONTRATTO COMPRAVENDITA  
       - DECORRENZA

         - PERCORSO CON IL VALICO DI FRONTIERA ITALIANO
  


CONTATTI TELEFONICI :   UFF: +39 0221116521  Cell: +39 3401767780    Fax: + 39 0289954541
                                    

LA TARGA PER ESPORTAZIONE e  L'ASSICURAZIONE
NEI NOSTRI UFFICI DI MILANO, ROMA, VARESE, TORINO, ALESSANDRIA, COMO, SONDRIO, BARI, GENOVA, BERGAMO O CON SPEDIZIONE URGENTE IN TUTTA ITALIA.



Privat  Import offre appoggio per il controllo delle auto e dei venditori (per evitare truffe e perdita di denaro).

ESPORTAZIONE - ATTENZIONE !!!
I passi da seguire per avere i documenti per l'esportazione di un veicolo in regola sono:
1. Prima di acquistare un veicolo è sempre opportuno verificare, tramite una visura, che esso sia libero da vincoli o gravami (ipoteche, fermi amministrativi, etc). La visura può essere richiesta presso i nostri uffici o anche on line. CLICCA PER INFO>>>
2. Acquistare il veicolo
3.
Documenti necessari per radiazione per esportazione. CLICCA QUI >>>
4. Richiedere la Radiazione del veicolo in qualsiasi agenzia di pratiche auto o nei nostri uffici. La radiazione per esportazione dovrà essere fata solo per LITUANIA. POLONIA, ROMANIA, BULGARIA.
5. Presso la Motorizzazione, Agenzie Pratiche Auto o NEI NOSTRI UFFICI
con i documenti in originale fare la richiesta della Targa Provvisoria con destinazione LITUANIA, POLONIA, ROMANIA o BULGARIA.

6. Assicurare il veicolo presso i nostri uffici di  ROMA, VARESE, TORINO, ALESSANDRIA, COMO, SONDRIO, PISA, BERGAMO con Consegna dei documenti a mano, altrimenti tramite Posta elettronica:  privatimport@hotmail.it o fax: + (39) 0289954541.

                                                                                            PER  INFO: uff +(39) 02 21116521; cell + (39) 3401767780                                                                                                                                         

ATTENZIONE !!!
LE TARGHE PROVVISORIE PREVISTE DALLA DISCIPLINA DEL FOGLIO DI VIA DI CUI ALL'ART. 99:

 1) Gli autoveicoli, i motoveicoli e i rimorchi che circolano per le operazioni di accertamento e di controllo della idoneità tecnica, per recarsi ai transiti di confine per l'esportazione, per partecipare a riviste prescritte dall'autorità militare, a mostre o a fiere autorizzate di veicoli nuovi ed usati, per i quali non è stata pagata la tassa di circolazione, devono essere muniti di un foglio di via e di una targa provvisoria rilasciati da un ufficio competente del Dipartimento per i trasporti terrestri.
 -  E vietata la circolazione per motivi personale (fare acquisti, andare dai amici, ecc ) de le vetture munite di Targa Provvisoria di cui art. 99, possono circolare ESCLUSIVAMENTE per recarsi ai valichi di frontera.
 -  E vietato trnsporto di merci o cose  
 -  E vietato lasciare la vettura radiata (senza targhe) in luogo pubblico (strada, parchegio, ECC)

 2) Ai sensi degli artt. 35 e 36 della Convenzione sulla circolazione stradale, adottata a Vienna l'8 novembre 1968 (in S.O. alla Gazz. Uff. n. 174 del 27 luglio 1995), ciascuna Parte (PAESE) contraente è tenuta a consentire la circolazione sul proprio territorio dei veicoli immatricolati (anche temporaneamente) nel territorio di un'altra Parte (PAESE) contraente, a condizione che i veicoli stessi siano muniti di targhe (TARGHE PROVVISORIE) e di un documento di circolazione (FOGLIO DI VIA).
 -   È consentito ai veicoli a motore  muniti di foglio di via e targa provvisoria per transitare paesi indicate in voglio di via (SLOVENIA, UNGHERIA ECC).

RICHIESTA INFORMAZIONE




 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu